Il PVC (POLIVINILCLORURO) è un polimero di sintesi prodotto dall'unione di due materie prime naturali: un 43% di etilene (derivato dal petrolio) e un 57% di cloro (derivato dal sale comune).

 

Molto utilizzato in edilizia e in particolare nei serramenti, garantisce isolamento termico, acustico, resistenza alle intemperie e risparmio di energia.Termoplastico e sostanzialmente amorfo, il pvc vede il suo sviluppo commerciale a partire dal 1931. E' un buon isolante termico, risulta insensibile agli acidi e alle basi forti, alle muffe e ai microrganismi in genere ed è autoestinguente.

Oggi più che mai è diventato un prodotto familiare, utilizzato nei più svariati settori industriali, dall'edilizia all'alimentare, dall'abbigliamento al medicale.

Nei serramenti, trova una delle sue applicazioni più efficaci ed eleganti, garantendo un complesso di prestazioni di altissimo livello.